Giovani Inter, Bardi: "Nerazzurri da Scudetto"

E’ uno dei migliori giovani dell’Inter e ormai punto fermo della Nazionale Under 21 di Gigi Di Biagio. Francesco Bardi, portiere classe ’92, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, dove ha analizzato il suo attuale momento d’oro (Domenica ha parato un rigore ad Higuain) e la speranza per il futuro di tornare ad indossare i colori nerazzurri.

“Giocare nell’Inter sarebbe il mio sogno”, ha spiegato il portiere, “Ed è anche l’obiettivo per cui lavoro tutti i giorni”. Il nerazzurro Bardi lo ha già vestito, vincendo nel 2011 il Torneo di Viareggio con la Primavera, ma non ha avuto ancora la possibilità di difendere i pali dell’Inter a San Siro, bloccato da due mostri sacri come Julio Cesar prima e Samir Handanovic oggi. “Ora però devo dedicarmi al Chievo. In tutto”, ha aggiunto poi Bardi, “Non sono ancora arrivato da nessuna parte, devo crescere”. Secondo il portiere, i nerazzurri potrebbero essere già pronti per lo scudetto: “Se l’Inter di Mazzarri è già pronta per lo scudetto? Credo di sì. Sarà un campionato più equilibrato rispetto allo scorso anno. Possono vincerlo quattro o cinque squadre”, ha detto.

L’Inter continua a monitorare Bardi, certa che il giovane nato a Livorno potrebbe essere il futuro portiere dei nerazzurri. Al momento però non sembra plausibile un ritorno anticipato di Bardi a Milano, soprattutto se Handanovic continuerà a giocare ai livelli mostrati in questo inizio di stagione. L’Inter, come detto anche da Guarin, sembrerebbe già pronta per lottare con le altre big per lo scudetto dunque, nell’attesa che fra qualche anno anche Bardi potrà dare un contributo fondamentale ai futuri successi dei nerazzurri.

Leggi anche-> Guarin: “Possiamo infastidire Juventus e Roma”

Leggi anche-> Statistiche Inter, 0 gol subiti in 4 gare: la difesa è impenetrabile