Giovani Inter, Bonazzoli inserito nei 40 migliori talenti per The Guardian

Che Federico Bonazzoli sia uno dei giovani nerazzurri più promettenti di casa Inter, non c’è alcun dubbio. Se n’è accorto anche The Guardian, il famoso quotidiano britannico, che lo ha inserito in una lista dei migliori 40 talenti del calcio mondiale. Sicuramente una notizia che fa piacere agli ambienti nerazzurri: il giovane, infatti, è già alle sue prime convocazioni in prima squadra e, anche se non ha ancora esordito in Serie A, c’è ragione di credere che potrebbe farlo presto.

“E’ il secondo calciatore più giovane di sempre a rappresentare l’Inter in Serie A, ha fatto il suo debutto nell’Inter dei grandi l’anno scorso a 16 anni, undici mesi e 27 giorni ed è stato il culmine della sua carriera in nerazzurro che è cominciata nelle giovanili fin dal 2004. E’ il tipico attaccante numero nove, ha un tiro di sinistro potente, ma è un giocatore a tutto tondo che può giocare come centrocampista avanzato e che contribuisce alla costruzione del gioco molto più di come fa un attaccante normale”. 

Sono queste le parole riportate dal quotidiano inglese riguardante il giovane nerazzurro classi 1997, attualmente facente parte della Primavera dell’Inter. Un attestato di stima da non sottovalutare: la società meneghina ha adesso il compito di monitorare il più possibile questo calciatore, magari facendolo crescere calcisticamente in prestito ad una squadra per farsi le ossa, per poi tornare in nerazzurro successivamente.

Leggi anche -> Inter Primavera, Bonazzoli e Puscas nuovi gemelli del gol

Leggi anche -> Giovani Inter, Bocalon: “Sono affezionato ad Ausilio”