Giovani Inter, Mbaye: "Sono cresciuto a Livorno, ma sogno il ritorno in nerazzurro"

Uno dei giovani di proprietà dell’Inter che maggiormente si è messo in mostra durante l’ultima stagione è stato Ibrahima Mbaye. Il senegalese, con la maglia del Livorno, ha inanellato diverse buone prestazioni individuali che però non sono servite ai labronici per evitare la retrocessione in Serie B dopo un solo anno in Serie A. Negli ultimi giorni il nome di Mbaye circola molto negli ambienti nerazzurri in chiave mercato e molti si chiedono se già dall’anno prossimo il ragazzo possa ritrovarsi alla Pinetina alle dipendenze di Mazzarri.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Ci pensa Mbaye a chiarire le prospettive del suo futuro in un’intervista esclusiva a Fc Inter News“A Livorno in questa stagione ho imparato molte cose, tutto grazie ai compagni e ai mister che mi hanno aiutato moltissimo. Non è andata male, certo sarebbe stato bello se avessimo salvato il Livorno. Purtroppo non è successo e dispiace a tutti. Giocare nell’Inter è un sogno per tutti. Tornare sarebbe una bella cosa, ma non sono io a decidere. Per quanto mi riguarda penso solo a giocare, imparare e crescere ancora”.

Il nome di Mbaye è tenuto molto in considerazione dalla società nerazzurra perché, tra i vari giovani di proprietà dell’Inter che andrebbero inseriti in rosa per soddisfare le richieste della UEFA per la la lista dell’Europa League, sembra essere uno dei più pronti a difendere da subito i colori nerazzurri e a dare un concreto apporto alla causa dell’Inter 2014-2015.

Leggi anche–> Inter: quale destino per i giocatori in prestito?

Leggi anche–> Ag. Mbaye: “L’Inter vuole riportarlo a casa”

Leggi anche–> Beppe Accardi: “Mbaye futuro dell’Inter”