Giovani Inter: Occhi puntati su Diego Laxalt

Nel Bologna, reduce dalle ultime due vittorie consecutive in campionato, è grande protagonista il ventenne centrocampista Diego Laxalt. Acquistato dall‘Inter nella sessione estiva del mercato, dopo esser stato visionato da Mazzarri e da tutto lo staff, si è deciso di mandarlo a far esperienza in Serie A e l’occasione giusta si è presentata quando il Bologna ha ceduto, proprio alla società nerazzurra, Taider.

Laxalt è un centrocampista molto eclettico, capace di attaccare la porta, ma anche di essere efficace in fase di recupero palla. Si è messo in mostra come ala sinistra, ruolo che predilige, ma è in grado di giocare sulla sinistra del centrocampo o, all’occorrenza, anche come trequartista. Nel Defensor, quando ancora militava nel campionato uruguaiano, ha preso parte a 15 partite della massima serie nazionale realizzando una sola rete; tuttavia nell’ under 20 ha sempre fornito ottime prestazioni, sia nel Sudamericano (dove l’Uruguay si è classificato terzo) che nel Mondiale di categoria (culminato con il secondo posto finale).

All’esordio in Serie A italiana, invece, avvenuto il 25 settembre di quest’anno, realizza subito una doppietta al Milan, aumentando la stima nei suoi confronti dei tifosi interisti. Da lì in avanti, Laxalt ha continuato a fornire prestazioni eccezionali, compresa quella nell’ultima partita contro il Cagliari, impressionando tutti gli addetti ai lavori, vertici dell’Inter inclusi, che vorrebbero e potrebbero riportare alla “base” il giovane talento uruguagio, attualmente in prestito alla società felsinea.

Diego LaxaltOra non resta che aspettare, sperando che il centrocampista classe ’93 continui a fornire queste prestazioni di livello per essere pronto, la stagione prossima, ad indossare la sognata e prestigiosa casacca nerazzurra.

Leggi anche –> Calciatori Inter: Bardi continua a stupire con le sue prestazioni

Leggi anche –> Udinese-Inter, Taider titolare: chi resta fuori?