Giovani Talenti Milan, Seedorf punta su Petagna per il prossimo campionato

Andrea Petagna classe ’95 è un attaccante del Milan che si divide fra la primavera di Mister Inzaghi e la prima squadra. L’attaccante sembra tutt’altro che un ragazzino dati i suoi 188cm per 85kg di peso, una fisicità che è il punto di forza del giovane rossonero. Petagna può vantare presenze nella nazionale italiana sin dalla categoria U-16 e una breve esperienza in serie A nell’ultimo campionato nella Sampdoria, ritornando però ad indossare la casacca del Milan, anche a causa dell’addio di Mbaye Niang già nella finestra di mercato di gennaio.

Seedorf sta monitorando molto il giovane attaccante, continuando a rispondere ai giornalisti con parole di elogio ma professando anche cautela data la giovane età del ragazzo. “Va lasciato crescere” ha ripetuto più volte l’allenatore rossonero ma, anche se adesso il suo minutaggio in prima squadra è comprensibilmente scarso, il giovane triestino potrebbe diventare molto importante per il Milan della prossima stagione, considerando la sempre più probabile esclusione dall’Europa.

I tifosi milanisti credono e apprezzano il giovane Petagna, protagonista tra l’altro nella finale di Viareggio dove ha contribuito con un goal alla vittoria sull’Anderlecht, sperando un futuro diverso dall’altro giovane ex milanista Paloschi, ormai lontano dal mondo Milan. E proprio in vista del prossimo campionato, non è da escludere che i rossoneri, anche considerando la mancanza dei contributi per la qualificazione in Champions, possano dare chance importanti all’attaccante che così potrebbe definitivamente esplodere.

Leggi anche -> Milan-Juventus, Balotelli corre verso il recupero

Leggi anche -> Milan-Juventus, il ritorno a San Siro di Andrea Pirlo (VIDEO)

Leggi anche -> Milan, in tanti verso l’addio a giugno