Giovinco al Palermo, i rosanero seguono anche Matri

Fresco del ritorno dopo solo un anno in Serie A, il nuovo Palermo sta prendendo forma. Il club rosanero sta lavorando per costruire una squadra che non lotti per la salvezza, ma che ritorni a competere per un posto in Europa.

Ed i giocatori che in questo momento sono finiti nel mirino di Zamparini sono certamente all’altezza del compito. Su tutti Sebastian Giovinco: la Formica Atomica, che complici gli infortuni e l’esplosione di Tevez e Llorente ha trovato poco spazio, si sta guardando intorno alla ricerca di una nuova squadra.

Su di lui ci sono anche Liverpool, Monaco ed Arsenal, oltre al Parma che spinge per un suo ritorno in Emilia. Trattativa non facile, ma la cessione del bomber uruguayano Abel Hernandez garantirebbe al Palermo la forza economica per accontentare il tecnico Iachini.

Iachini che ha chiesto anche un altro attaccante alla società: si tratta di Alessandro Matri, rientrato al Milan dopo la stagione in prestito con la Fiorentina. Il nodo per l’ex Juventus è l’ingaggio, superiore ai 2 milioni di euro, anche se Matri, chiuso da Balotelli e Pazzini, potrebbe decidere di decurtarsi lo stipendio per ripartire da zero.

Il nuovo Palermo sta prendendo forma, l’obiettivo è certamente quello di tornare tra le grandi, e se questi sono nomi che circolano, non ci vorrà molto tempo.

Leggi anche–>Osvaldo all’Inter?
Leggi anche–>Perez: “Morata non andrà alla Juventus”