Gol Salernitana-Ischia 2-1 Video Highlights e Sintesi (Lega Pro 2014-15)

Calcionow vi propone i videogol e gli highlights di Salernitana-Ischia 2-1. La Salernitana deve ripartire dopo il mezzo passo falso interno con la Vigor Lamezia per evitare che il Benevento, impegnato nel non difficile posticipo di lunedi sera contro la Lupa Roma, prenda il largo. Oggi non conta il bel gioco ma conta solo portare a casa i tre punti.

La Salernitana scende in campo con: Gori; Colombo, Lanzaro, Trevisan, Bocchetti; Moro, Pestrin, Favasuli; Nalini, Calil, Negro. A disp: Russo, Tuia, Franco, Tagliavacche, Perrulli, Mendicino, Gabionetta. All: Menichini. Risponde l’Ischia con: Ioime; Bruno, Sirignano, Caso, Bassini; Iannascoli, Massimo, Chiavazzo; Alvino, Infantino, Armeno. A disp: Mennella, Finizio, Formato, Gerevini, Schetter, Tomcic, Fumana.. All: Maurizi. La Salernitana parte lentamente senza far vedere il gioco che ha contrassegnato la prima parte della stagione. Stavolta però, a differenza che nella gara con la Vigor Lamezia, le cose si mettono meglio. Nalini è ispirato, si procura in calcio di punizione. Calcia lui stesso e segna. I granata sbloccano il risultato al 24esimo minuto.

Da quel momento in poi i granata si sbloccano e sfiorano a più riprese il raddoppio, prima con Moro, poi con Favasuli e ancora con lo stesso Nalini. Il raddoppio arriva con il bomber Calil, ma l’arbitro lo annulla per fuorigioco. Il primo tempo si chiude 1-0 con i granata che sembrano in controllo della partita. Parte la ripresa e dopo meno di 7 minuti Calil raccoglie dalla fascia un passaggio rasoterra di Negro e raddoppia. Cammina sul velluto la Salernitana e si procura l’occasione per fare il 3-0. Calcio di rigore per i granata affidato a Favasuli (e non si capisce bene perché). Tiro fiacco e poco angolato e parata di Iome.

L’Ischia non fa nulla per rientrare in partita, ma ci riesce. Colombo fa un fallo ingenuo ed è calcio di rigore. Calcia Infantini e segna. 2-1. Siamo a 18minuti dalla fine e i granata fanno riaprire la partita agli ischitani in maniera incredibile. I granata non pungono più mentre l’Ischia ci crede. Si accendono mischie e inizi di risse che costano ai granata diversi cartellini che potrebbero diventare pesanti. La Salernitana nonostante tutto vince. C’è però da riflettere su come sia facile complicare una partita che sembrava chiusa.

SALERNITANA-ISCHIA 2-1: GLI HIGHLIGHTS

LEGA PRO GIRONE C: RISULTATI E CLASSIFICA (24a GIORNATA)