Gol Salernitana-Vigor Lamezia 2-2 Video Highlights e Sintesi (Lega Pro 2014-15)

Calcionow vi offre i videogol e gli highlights della partita dell’Arechi gara di vitale importanza per la Salernitana che ha la possibilità di agganciare il Benevento in testa alla classifica. Il campo è pesante e questo è un grosso handicap per gli uomini di Menichini. La Salernitana scende in campo con: Gori, Colombo, Bocchetti, Pestrin, Lanzaro, Trevisan, Nalini, Favasuli, Calil, Perrulli, Bovo. A disposizione: Russo, Tuia, Franco, Grillo, Tagliavacche, Negro, Mendicino. All. Menichini. Risponde la Vigor Lamezia con Forte, Spirito, Malerba, Puccio, Kostadinovic, Rapisarda, Improta, Scarsella, Held, Papa, Montella. A disposizione: Mercuri, Maglia, Rossini, Battaglia, Voltasio, Catalano, De Giorgi. All. Erra.

Il primo tempo è da sonno con i granata che fanno la partita e la Vigor arroccata nella propria metà campo, ma il risultato non si sblocca e gli uomini di Menichini non si rendono mai pericolosi. Molti passaggi imprecisi. Da segnalare un gol annullato a Trevisan e un tiro di Bovo. Al quarantesimo lo stesso Bovo deve lasciare il campo e il suo posto è preso da Mendicino. Finisce 0-o il primo tempo tra i fischi dell’Arechi. Parte la ripresa e la Vigor su una dormita colossale della retroguardia granata, su un calcio d’angolo, va in vantaggio con Montella al sesto minuto. I granata reagiscono ma non sono i soliti. Entra Negro per un buon Perrulli, e Menichini sceglie di lasciare in campo Nalini. Proprio su un cross di quest’ultimo Calil si fuma di testa il pareggio.

Ancora Salernitana con un tiro da fuori di Negro bloccato da Forte. La Vigor però controlla senza soffrire e sulla prima ripartenza al 73esimo raddoppia con Improta che centra l’angolino alla sinistra di Gori. Sembra finita ma l’orgoglio, o meglio, l’istinto di sopravvivenza, dei granata porta ad una reazione insperata. E’ Negro con un tiro da fuori ad accorciare le distanze al 79esimo. I granata le provano tutte. Entra Franco per Bocchetti. Negro scuote i suoi e si procura un corner. Salgono tutti e la palla va sulla testa di Colombo che la mette al sette, 2-2. I granata provano a vincere, ma il gioco è spezzettato. Non riesce il miracolo e non riesce l’aggancio. Finisce 2-2.

SALERNITANA-LAMEZIA 2-2: GLI HIGHLIGHTS

SALERNITANA-LAMEZIA: RILEGGI LA DIRETTA