Guardia di Finanza nella sede del Parma Calcio

La Guardia di Finanza nella sede del Parma. Il blitz è ancora in corso ed è iniziato questa mattina quando gli uomini delle Fiamme Gialle si sono recati al Centro Sportivo di Collecchio per un’ispezione. Secondo le prime indiscrezioni, gli agenti del Comando provinciale di Parma hanno raccolto alcuni documenti inerenti le indagini in corso della Procura di Parma. A seguire l’attività degli uomini degli agenti della Guardia di Finanza anche il presidente del sodalizio gialloblu, Giampietro Manenti.

La stessa Guardia di Finanza che è andata anche nella sede della Figc a Roma e in quella della Lega Calcio a Milano per poi spostarsi nella sede della Covisoc per recuperare materiale utile alla Procura emiliana per proseguire le indagini relative al crac della società calcistica. Da parte della Figc, sottolineano fonti della federazione, massima disponibilità è stata offerta alle richieste dei finanzieri. L’attuale presidente parmense ha fatto sapere: “Immaginavamo una situazione diversa da quella che abbiamo trovato, ma sono abituato a situazioni difficili”.

Leggi anche: