Hellas Verona-Milan, Luca Toni: "Non abbiamo paura di nessuno"

Il Verona è pronto ad affrontare a viso aperto il Milan, gli scaligeri, forti del loro avvio di campionato e della loro attuale posizione in classifica, non temono i rossoneri e, pur non sottovalutandoli, sono certi di poter dire la loro domenica pomeriggio al Bentegodi. Si fa portavoce dell’intera squadra Luca Toni che, ai microfoni del Corriere della Sera, esamina il match che lo vedrà protagonista in campo, Hellas Verona-Milan: “Sarà una partita bella e difficile, affrontiamo il Milan a pari punti e ciò significa che abbiamo fatto qualcosa di positivo, ma sappiamo anche che il Milan è una squadra destinata a una classifica differente“.

In una partita insidiosa come quella che il Verona andrà ad affrontare domenica, il fattore campo e i tifosi potrebbero fare, a parer di Toni, la differenza: “Giochiamo in casa e con il nostro pubblico che ci incita non abbiamo paura di nessuno, ce la giochiamo con tutti“. I tifosi non sono, però, l’unico asso vincente degli scaligeri: “La nostra arma in più è l’entusiasmo”.

Sulla carta, è inutile negarlo, il Milan sembra avere una marcia in più, tuttavia la squadra di Mandorlini è riuscita a migliorarsi rispetto alla scorsa stagione e ciò rende Toni e i suoi compagni più ottimisti: “Il Milan è più forte sotto il punto di vista tecnico, ma noi abbiamo fatto una buona partenza e, rispetto alla scorsa stagione, siamo più tosti e fisici. Facciamo meno gol, ma ne subiamo anche pochi: c’è un maggiore equilibrio tra i reparti”.

TUTTE LE NOTIZIE SU HELLAS VERONA-MILAN

Leggi anche: