Highlights Milan-Juventus 0-2: sintesi e Video

La Juventus espugna San Siro con i gol di Mandzukic e Ronaldo e si riporta a +6 dal Napoli, rossoneri mai in partita con Higuain che sbaglia un rigore e nel finale viene espulso.

Nella notte degli ex, vincono i bianconeri che chiudono la partita solo nel finale. Entrambe le squadre andavano alla ricerca di risposte, che a fine gara sono arrivate. Il Milan dopo tre vittorie in campionato e un pareggio in Europa League voleva dimostrare di tenere testa alle big e soprattutto di potersi qualificare alla prossima Champions. La Juve dopo lo scivolone in casa contro il Manchester, che avrebbe chiuso il discorso qualificazione, voleva dimostrare ancora una volta di essere la squadra di essere la squadra dominante degli ultimi 7 anni.

La partita del Meazza

Già dai primi minuti si è vista la differenza tra le due rose in campo. Le assenze a centrocampo di Biglia e Bonaventura si sono percepite, soprattutto a livello del gioco per i rossoneri. La Juve con tutti i suoi uomini a disposizione, ha dettato i tempi e imposto il gioco che voleva. Infatti dopo solo otto minuti dal fischio d’inizio i bianconeri vanno in vantaggio con una giocata molto simile a quella dell’anno scorso in Inter-Juve dove fece gol Higuain, uno degli ex di questa partita. Alex Sandro dopo aver ricevuto un passaggio da Dybala, mette in mezzo un cross per Mandzukic che stacca prima di Rodriguez, e con un colpo di testa beffa Donnarumma portando in vantaggio i suoi. Il Milan non riesce a reagire e allora Gattuso opta per il cambio modulo passando dal 4-4-2 al 4-3-3.

 

Il Milan inizia a creare  e giocare di più ma non impensierisce mai seriamente la difesa bianconera. Sul finale del primo tempo il Milan reclama un rigore per un tocco di mano di Benatia. Mazzoleni dopo aver consultato il var assegna il calcio di rigore. Dagli undici metri non c’è Kessie, ma Higuain che decide proprio lui di voler battere il rigore. Rigore che viene parato da Szczęsny grazie a un tocco che manda la palla sul palo. Finisce il primo tempo con i bianconeri in vantaggio.

Risultati immagini per milan juve

Inizia il secondo tempo ma la musica non cambia. La Juve è padrona del campo ma non affonda mai il colpo per chiudere la partita con il risultato che rimane di 1-0 per la Juve fino alla fine. Nonostante i cambi Gattuso non riesce a far male alla difesa bianconera. Quando mancano 10′ dalla fine succede di tutto. Dopo un brutto rinvio di Rodriguez nel tentativo di spazzare via la palla arriva Cancelo che mette in mezzo un tiro cross respinto da Donnarumma, la palla arriva a Ronaldo che al centro dell’area non può sbagliare e sigla così il 2-0 che chiude la partita. Tre minuti più tardi arriva la sfuriata di Higuain, che dopo il contatto tra lui e Benatia vine ammonito, prima per proteste, e subito dopo prende il secondo cartellino giallo che lo spedisce fuori dal campo. Finisce così Milan-Juve con i bianconeri che staccano l’inter a +9 e il Napoli a +6 mentre i rossoneri dopo questa sconfitta si allontanano dalla zona champions.

Risultati immagini per milan juve

Immagini di Milan-Juventus

Di seguito i gol e gli highlights della partita di ieri sera, terminata 0-2.