Highlights Sampdoria-Torino 1-4: sintesi della gara

Poker del Torino che torna a vincere e convince contro una deludente Sampdoria.

Poker del Torino al Marassi nella gara valida per l’undicesima giornata del Campionato di Serie A. La squadra di Mazzarri torna a vincere e convince. Torna a segnare il capitano Andrea Belotti che firma una doppietta personale. Pesante sconfitta per i blucerchiati che vedono interrompere la propria imbattibilità casalinga che durava da ben 12 partite. Andiamo a vedere le fasi salienti della gara.

Sintesi del match

Sampdoria in campo con il 4-3-1-2 con l’ex Milan Saponara a sostegno delle due punte Quagliarella e Caprari. Mazzarri propone il suo 3-4-2-1 con Baselli e Iago Falque a supporto del terminale offensivo Belotti. Sulle fasce De Sulvestri ed Ola Aina con Meitè e Rincon in mediana. Davanti a Sirigu i tre centrali Izzo, Nkoulou e Djidji. Buona partenza dei padroni di casa con Nkoulou chiamato a fare buona guardia su Saponara. Al 4′ Belotti cerca di approfittare di un errore della difesa blucerchiata. Il Gallo perde l’attimo per andare al tiro e Tonelli lo ferma. Due minuti dopo Cross di De Silvestri, Belotti impatta di testa ma il pallone termina alto sopra la traversa. Al minuto undici, De Silvestri tenta il cross per Belotti che al centro dell’area di rigore con un ottimo stacco porta in vantaggio il Torino.

Al 13′ fischi da parte di tutto lo stadio in quanto Barreto era a terra dolorante mentre il Torino concludeva l’azione. Il centrocampista non ce la fa e lascia il campo al suo posto Linetty. Cambio forzato per Giampaolo. Si scuote la squadra di casa al 17′ Praet da fuori impegna Sirigu. Al 20′ sono i granata a sfiorare il raddoppio con Iago Falque. Il suo destro a giro si spegne sul fondo. Due minuti dopo prima vera azione dei padroni di casa con Caprari che fa partire un destro a giro vellutato che si perde sul fondo.

Al 33′ Quagliarella ci prova di testa sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti. Ottimo tentativo ma Sirigu c’è. Al 41′ Belotti arpiona il pallone e viene messo giù da Audero. Il signor Rocchi assegna il calci odi rigore. Dagli undici metri il Gallo spiazza Audero. Doppietta per Andrea Belotti che interrompe così il lungo digiuno di reti. Prima frazione di gara che si conclude con i granata in vantaggio.

Secondo tempo

Nella ripresa la Sampdoria cerca di riaprire la gara. Al 53′ Giampaolo richiama in panchina Saponara al suo posto Defrel. Ma è il Torino a infliggere l’ennesimo colpo, cross di De Silvestri, sponda di Aina per Iago Falque che con un sinistro preciso trova la rete del 0-3.Al 63′ Baselli spinge Praet in area di rigore. Rocchi comanda il tiro dagli undici metri. Sirigu para la prima conclusione ma sulla ribattuta Quagliarella è lucido a riavventarsi sulla palla, superare il portiere e mettere in rete. Al 69′ fuori Iago Falque al suo posto Berenguer. Al 70′ è ancora Torino in attacco con Aina sulla fascia serve al centro Belotti che si coordina perfettamente ma trova la risposta di Audero. Al 78′ sugli sviluppi di un angolo Izzo trova la deviazione e cala il poker su una gara perfetta.

Prestazione deludente della Sampdoria incapace di reagire contro un agguerrito Torino che torna a vincere. Fondamentale il Gallo che torna a segnare dopo un lungo digiuno di reti. Vediamo adesso il tabellino di Sampdoria-Torino ed il video della partita, quando saranno pronte le immagini.

Formazioni e Video Gol dell’incontro  

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszyński, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Praet; Saponara; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Rincon, Ola Aina; Baselli, Iago Falque; Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.