Highlights Udinese-Torino 1-1: Video, Gol e sintesi

Termina con un gol per parte la sfida tra friulani e granata.

Finisce con un pareggio, una rete per parte, la gara delle 15:00 tra Udinese e Torino, gara valida per la quarta giornata del Campionato di Serie A. Restano dunque abbracciate le due squadre che si portano a 5 punti in classifica. I granata, però, avrebbero meritato di più per il gioco espresso e per una rete annullata dal direttore di gara senza ricorrere alla Var e per un rigore negato.

Il ds Petrachi a fine gara ha espresso tutto il rammarico e la rabbia: “Gara decisa dall’arbitro, la Var ci ha tolto i 3 punti. Mazzarri è meglio che non parli, altrimenti rischierebbe 10 giornate”. E sul gol ha detto: “Perché fischiare mentre la palla va in porta? Abbiamo detto che la palla deve entrare e poi si fischia, abbiamo fatto 400 riunioni su questo. Mi metto a ridere per non piangere. Io sono pro-Var a tutti gli effetti, ma se abbiamo la Var, perché non la utilizziamo? Non so più a cosa pensare”.  Ma andiamo a vedere che cosa è accaduto alla Dacia Arena di Udine.

Sintesi della gara

Avvio di gara molto confuso da parte della compagine granata. Al 18′ Mazzarri è costretto al primo cambio, fuori Iago Falque, vittima di un risentimento muscolare e dentro Zaza. Al 24′ Mandragora scivola perdendo il pallone che finisce a De Silvestri che calcia di destro incrociando di poco a lato. Tre minuti dopo arriva assist perfetto di Pussetti per De Paul che si accentra e calcia di destro e palla che termina la propria corsa in rete. 1-0 per i padroni di casa. In questo caso la Var convalida nonostante le proteste granata per un presunto fallo ai danni di Meité in avvio dell’azione.

Secondo tempo

Nella ripresa il Torino non demorde e riparte all’attacco. Al 49′ Soriano serve Meité che, al limite, si gira bene e di sinistro insacca all’incrocio dei pali. Seconda rete per lui in questo campionato con la maglia granata, dopo quella segnata all’Inter. Al 71′ occasione dei padroni di casa che sfiorano il vantaggio con un colpo di testa di Behrami che, però, termina alto. Finisce così, con un punto a testa, che alla fine non accontenta nessuna delle due formazioni.

Formazioni

Udinese (4-1-4-1): Scuffet; Stryger Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Behrami; Pussetto, Fofana, Mandragora, De Paul; Lasagna. Allenatore: Julio Velazquez.

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri 6.5, Baselli, Meité, Berenguer; Iago Falque, Soriano; Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.

Le immagini di Udinese-Torino