I 10 calciatori meno pagati della Serie A 2014-15: Gliozzi in testa

E’ il giovane Ettore Gliozzi del Sassuolo il calciatore con lo stipendio più basso della Serie A. Nato il 23 Settembre 1995 a Siderno, Gliozzi (attualmente valutato 170 mila euro) guadagna 20 mila euro a stagione, ed è in cima alla curiosa classifica dei dieci calcialtori meno pagati della Massima Serie.

Pochissimi i nomi comuni presenti nella speciale “lista” in questione, che vede al primo posto Romano Perticone, il cui ingaggio arriva a 90 mila euro a stagione. Seconda posizione per Gollini, giovanissimo portiere del Verona che guadagna 80mila euro a stagione, mentre il podio viene concluso da Shekiladze dell’Empoli (foto sopra), con 70 mila euro a stagione.

Gli altri “poveri” della Serie A presenti nella classifica sono Donkor dell’Inter, Sanabria della Roma, Yabrè del Cesena, Meret dell’Udinese, Fulignati del Palermo e Coric del Parma.

Questa la lista completa:

1) Romano Perticone 90mila euro a stagione.
2) Pierluigi Gollini 80mila euro
3) Irakli Shekiladze 70mila euro
4) Isaac Donkor 60mila euro
5) Antonio Sanabria 50mila euro
6) Abdoul Meyker Yabrè 48mila euro
7) Alex Meret 40mila euro
8) Andrea Fulignati 30 mila euro a stagione
9) Marijan Coric 25mila euro
10) Ettore Gliozzi 20mila euro

Leggi anche –> Serie A 2014-2015: la Top 11 della Quarta Giornata