Ibrahimovic-Milan, Raiola: "Ci sono anche i rossoneri"

Mino Raiola, agente di Ibrahimovic, Balotelli e Donnarumma, si è concesso ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, alla quale ha messo in evidenza le condizioni attuali dei suoi assistiti, con un occhio di riguardo su quelli appartenenti al Milan: “Ibra al Milan? Beh, da quelle parti sono più bravi a venderli i film. Scherzi a parte, credo che bastino 3-4 rinforzi per rendere competitiva la rosa rossonera. Con la testa ed il fisico che possiede, Zlatan può giocare benissimo altri 5 anni. Migliora con il tempo, che energia che ha! Offerti 70 milioni dalla Cina? Non dico la cifra, ma è molto grossa. Ho in mano offerte da tutti i continenti. E’ presto, però, per un quadro chiaro. Ora vado in vacanza tre settimane”.

Balotelli? Per la prima volta negli ultimi anni, a Mario non posso rimproverare nulla sul piano comportamentale. In realtà, dopo l’infortunio, non è riuscito a ingranare. A questo punto è più importante che Mario torni a sorridere in campo. In privato già lo fa, ma non basta. Certo, gli serve una scossa. Donnarumma? Io penso che Conte farebbe bene a portarlo all’Europeo. Non per giocare, certo. Ma per cominciare ad assaporare una certa aria. In vista del prossimo Mondiale. Io posso solo dire che Gianluigi sta compiendo al Milan un percorso importante e lui è grato a tutti per le attenzioni ricevute”.

Leggi anche:

  • Offerta di 75 Mln dalla Cina per Ibra
  • Ibra, Manchester United in Pole?