Ibrahimovic record di gol, miglior marcatore della Svezia (video)

Ibrahimovicuno dei grandi assenti degli ultimi Mondiali in Brasile, non ha perso tempo per portare la sua Svezia agli onori della ribalta raggiungendo un personalissimo record.  In occasione dell’amichevole contro l’Estonia infatti, Ibra ha messo a segno l’ennesima doppietta portando a quota 50 il numero dei goal messi a segno con la maglia della Nazionale svedese,diventando il migliore marcatore della storia della Svezia.

In attesa delle qualificazioni ai prossimi Europei di Francia e nella speranza di riportare la propria nazionale a giocarsi una competizione importante, lo svedese ha pensato di dare spettacolo a colpi di classe. E di tacco. Si perchè se al terzo minuto Ibra sblocca il risultato su calcio d’angolo, colpendo di controbalzo indisturbato sulla destra, per il goal del raddoppio decide di mettere in scena l’ennesima delle sue magie, incorniciando una bella azione della Svezia con uno splendido colpo di tacco sotto porta.

Con la doppietta di ieri, Ibra raggiunge un nuovo record con la maglia della sua Nazionale, superando Sven Rydell, leggenda svedese degli anni 30, fermo a quota 49 goal. A seguire un altro gigante del calcio, Nordahl, per altro storica bandiera del Milan, a quota 43 goal. A Ibra sono bastati solo 24 minuti per scavalcare Rydell, un breve arco temporale che gli permette inoltre di eguagliare Cristiano Ronaldo, suo storico nemico sul campo, colui che si è ritagliato uno spazio ai Mondiali di Brasile 2014 proprio a spese dello svedese, sbattendo fuori la Svezia in occasione del ritorno del playoff.

Ibrahimovic celebra questo personalissimo record con una maglietta celebrativa ( che gli costa anche l’ammonizione ), sulla quale compare una scritta, ovviamente in svedese: ‘Ni gjorde det möjlict’, ovvero ‘L’avete reso possibile’, un omaggio a tutti i suoi tifosi sparsi per la Svezia, l’Italia e il mondo intero, che da 15 anni seguono la carriera di questo ‘mostro’ del calcio, che sta scrivendo, a suon di goal, pagine indelebili della storia del Psg. Negli anni soprannominato Supremacy. E adesso anche Re di Svezia.

IL RECORD DI IBRA: GUARDA I DUE VIDEOGOL

Leggi anche: