Il CONI ordina lo stop totale fino al 3 aprile

Il continuo propagarsi del Coronavirus ha costretto il governo ad adottare delle misure più stringenti anche per quanto riguarda lo sport, e non solo la Serie A, già sospesa e poi recuperata.

Il CONI infatti ha chiesto ufficialmente al governo un provvedimento per rendere effettiva la sospensione di ogni manifestazione sportiva fino al prossimo 3 aprile: la decisione è arrivata dopo una riunione tra il presidente Malagò e le principali federazioni sportive

Il ministro dello sport Spadafora ha già manifestato l’intenzione di approvare il tutto vista la gravità della situazione, così da diminuire il rischio di contatto e quindi di possibile tra i cittadini e residenti.