Il latte scremato fa bene o male? Incredibile la risposta

Il latte scremato viene definito come la bevanda migliore che ci sia tra i vari latte esistenti, perchè in quanto fornisce minerali e vitamine, ma non i pericolosi grassi che fanno venire l’infarto. Grassi, invece, che sono presenti nel latte intero. Sono diversi gli studi che hanno attribuito ai grassi la colpa dell’aumento di tumore riscontrato nelle persone che fanno abituale consumo di latte e derivati. Di recente, però, non mancano gli studi che all’eliminazione del grasso dal latte attribuiscono un effetto cancerogeno. In particolare uno studio americano ha scoperto che il rischio di tumore è alto solo con i latticini magri o scremati, latte compreso, e non con quelli “interi”.

Il latte scremato può favorire il cancro?

Lo studio ha decretato che il latte intero protegge dal cancro ed un altro studio imputa al latte scremato un rischio forte per la comparsa di tumori alla prostata. Stesso risultato è arrivato da uno studio norvegese, che ha coinvolto 25.000 uomini. Il grasso del latte contiene le vitamine D e A, entrambe necessarie per l’assorbimento e l’utilizzo del calcio e delle proteine a livello intestinale. Senza queste vitamine il calcio e le proteine hanno difficoltà ad entrare nel corpo e possono addirittura fare dei seri danni. Il rischio aumenta quando al latte scremato viene aggiunto altro calcio.

Il grasso del latte fa quindi bene?

Se viene eliminato il grasso dal latte si va ad eliminare anche l’acido linoleico ad esso collegato. Questo acido sarebbe considerato un potente anticancerogeno. Nel tempo altri studi hanno determinato che le donne che consumavano quattro o più porzioni di latticini grassi avevano la metà del rischio di cancro al colon rispetto a donne che ne consumavano meno di una. Secondo i ricercatori l’effetto protettivo dovuto proprio a quest’acido anche se non esclude che possa essere meriofo di altre sostanze del latte grasso come la sfingomielina e i lipidi eterici. L’acido linoleico coniugato potrebbe proteggere dal cancro della prostata.

Il latte scremato può far diventare sterili?

Sempre secondo degli studi le donne che bevono latte scremato hanno più rischi di diventare sterili rispetto a chi beve latte intero. Bere latte intero infatti secondo questi studi diminuisce il rischio di sterilità del 50%.