Il Milan pensa a Jorge Jesus come allenatore

Al Milan si continua a lavorare per la costruzione della squadra 2014-2015 e tra rinnovi, arrivi e partenze, le prossime ore saranno decisive per risolvere il nodo allenatore con Seedorf sempre più in bilico e insediato da nomi “vecchi” (Inzaghi, Spalletti e Donadoni) e nuovi. Si è, infatti, aggiunto alla lista dei possibili tecnici del Milan Jorge Jesus che attualmente siede nella pachina del Benfica e che sembra piacere ai rossoneri.

Jorge Jesus arriva dopo l’allontanamento di Ancelotti, deciso a rimanere al Real Madrid fresco vincitore della Champions League, ed Emery, pronto a rinnovare con il Siviglia, ma le difficoltà non mancano e riguardano per lo più l’ingaggio. Il tecnico del Benfica percepisce, infatti, 2 milioni a stagione, cifra che peserebbe sulle casse del Milan che, dando il benservito a Seedorf, si troverebbe a dover pagare all’olandese uno stipendio mensile di 208 mila euro. Tutto questo verrà trattato nella cena-summit ad Arcore tra Silvio Berlusconi, Barbara e Adriano Galliani.

Leggi anche-> Presidente Siviglia: “Emery firmerà il rinnovo”