Il Milan prepara le cessioni: uno tra Balotelli e De Sciglio via

Il Milan è tra le squadre che maggiormente sta lavorando sul mercato con due colpi importanti già messi a segno (Alex e Menez) e altri che potranno essere ufficializzati nelle prossime settimane, sperando di poter prima piazzare qualche calciatore di troppo in casa rossonera. Infatti proprio allo sfoltimento della rosa sta lavorando l’amministratore delegato Galliani che vuole trovare sistemazione ad elementi in esubero quali Nocerino, Niang, Matri e compagnia cantando.

Ma non solo gli elementi in esubero saranno oggetto delle discussioni con altri club: infatti senza coppe europee i fondi per il mercato sono assai limitati perciò sarà necessaria almeno una cessione eccellente. I nomi più accreditati sono quelli di Mattia De Sciglio e Mario Balotelli. Entrambi potrebbero lasciare il Milan, anche se non è da escludere che basti l’addio di uno dei due: il difensore è sempre seguito dal Real Madrid, con Ancelotti che vuole nel suo prezioso scacchiere, mentre Supermario farebbe le fortune di tanti club per cui, in caso di Mondiale positivo, potrebbe aprirsi davvero una vera asta sul calciatore.

Difficile parlare del valore dei due calciatori in questione, ma certamente si potrebbe superare i 10 milioni ciascuno. Ad essi potrebbe anche aggiungersi, a sorpresa, Nigel De Jong. Alla dirigenza non è piaciuto il suo atteggiamento nettamente pro-Seedorf, e dopo i colloqui prima della partenza con la nazionale olandese è pronta a mettere in chiaro anche il suo futuro poiché nel Milan di Inzaghi non dovranno esserci mal di pancia.

Leggi anche: