Il Milan vuole Santon: possibile il suo passaggio in rossonero

Per il Milan, si fa sempre più viva la pista che porta a Davide Santon. Infatti, la società rossonera sotto espressa richiesta di Pippo Inzaghi, ha individuato nell’ex interista, il giocatore  ideale per completare la batteria la batteria di terzini. Il nativo di Portomaggiore, fa gola alla società di via Aldo Rossi, ma ha un costo di cartellino importante, ovvero 10 milioni di euro, cifra che in un periodo di “vacche magre”, il Milan non può permettersi.

Così, per accontentare le esigenze tattiche del neo allenatore rossonero, la società avrebbe proposto come potenziali contropartite tecniche, due giocatori considerati in esubero per la rosa milanista:  il laterale sinistro Urby Emanuelson, fedelissimo di Seedorf e l’attaccante ex Caen, M’baye Niang, di ritorno dal prestito al Montpellier, dove non ha brillato particolarmente, dopo un ottimo avvio. Basteranno queste mosse per aggiudicarsi il “Bambino” e portarlo in quel di Milanello per farlo crescere sotto la guida di mister Inzaghi?

Leggi anche: