Il Premio Liedholm 2014 va a Paolo Maldini

Paolo Maldini ha ricevuto oggi il Premio Liedholm 2014 nella omonima tenuta di Cuccaro Monferrato.

A giustificare il riconoscimento una motivazione d’eccezione che di seguito vi riportiamo: “Per essersi distinto nell’interpretazione del proprio ruolo sul campo in modo tecnicamente eccellente e per i valori di lealtà e fedeltà dimostrati durante l’arco della sua lunga carriera, vissuta sempre con la massima professionalità ed eleganza”. Parole che ricalcano alla perfezione la brillante carriera dell’ex numero 3 del Milan, pilastro della difesa rossonera per ben 25 anni. Ad accogliere Maldini nella tenuta Liedholm il figlio di Nils, Carlo, e il resto della famiglia. Il Capitano si è, invece, presentato accompagnato da Filippo Galli, storico compagno di squadra nonchè attuale Responsabile del Settore Giovanile del Milan.

Prima di Paolo Maldini il premio Liedholm se lo erano aggiudicati Carlo Ancelotti, Vicente Del Bosque e Michel Platini, nomi d’eccezione che hanno fatto la storia del calcio. 7 scudetti, 1 Coppa Italia, 5 Supercoppe italiane, 5 Coppe dei Campioni, 5 Supercoppe europee, 2 Coppe intercontinentali, 1 Coppa del mondo per club. Con una sola maglia: quella del Milan. Questi i “numeri” di Paolo Maldini, degno destinatario di un riconoscimento tanto prestigioso.

Leggi anche: