Il Torino ha scelto di esonerare Mazzarri: sarà Longo il sostituto

E’ destinata a concludersi l’avventura di Walter Mazzarri sulla panchina del Torino: dopo le brutte prestazioni dei granata nelle ultime gare, che hanno visto il Torino subire ben 15 reti in una settimana. Ad essere stata fatale è la sconfitta subita allo stadio “Via del Mare” di Lecce contro la squadra di casa, dove è arrivata una pesante sconfitta per 4-0.

La società ha preso tempo per decidere il futuro del tecnico toscano ma la decisione è stata presa in maniera definitiva in mattinata: Mazzarri verrà esonerato e arrivera Moreno Longo a prenderne il posto e a traghettare i granata fino al termine della stagione corrente.

L’ex allenatore del Frosinone, con il quale raggiunse una promozione in Serie A, ha già in passato allenato le giovanili del Torino, oltre ad esserne stato giocatore e prodotto del vivaio. La società valuterà l’andamento della nuova guida tecnica nel corso delle settimane e deciderà poi se confermarlo anche per il futuro, sebbene alla dirigenza sia particolarmente gradito il nome di Di Francesco per la prossima annata.