Infortunati Inter: cinque calciatori preoccupano Mazzarri

Problema infortunati in casa Inter: dopo la seduta di allenamento di ieri, sono ben cinque i calciatori che, per le loro condizioni, tengono in ansia Walter Mazzarri alla vigilia di un duplice impegno come quello con Qarabag e Fiorentina. Il tecnico livornese, che per la gara con gli azeri aveva in mente un maxi turnover per dare respiro a qualche titolare troppo affaticato, dovrà ora rivedere i suoi piani anche perché alcuni di questi cinque calciatori alle prese con noie fisiche rischia di non recuperare nemmeno per domenica per la gara di Firenze.

Chi preoccupa di meno sono Nemanja Vidic e Dodò. Il difensore serbo ha un affaticamento articolare al ginocchio destro mentre l’esterno brasiliano ha subito contro il Cagliari una lieve distorsione al ginocchio sinistro, quello già gravemente infortunato in passato. Col Qarabag dovrebbero andare in panchina: la loro presenza non sarà rischiata per averli al 100% contro la Fiorentina domenica sera. Notizie positive anche da Jonathan: il brasiliano è sulla via del recupero, col Qarabag dovrebbe far panchina e partire dal primo minuto a Firenze, data anche la squalifica di Nagatomo.

Per quanto riguarda gli altri due infortunati, Hugo Armando Campagnaro e Mateo Kovacic, le condizioni sono più preoccupanti. Il difensore argentino è sicuro di saltare sia il Qarabag che la Fiorentina: si punta a recuperarlo dopo la sosta quando il risentimento al bicipite femorale della coscia sinistra dovrebbe essere pienamente smaltito. Kovacic, invece, soffre di un affaticamento muscolare post-traumatico ai muscoli peronei della gamba sinistra. Col Qarabag non sarà del match e si sottoporrà a terapie nei prossimi giorni: Mazzarri e lo staff medico faranno il possibile per recuperarlo per il match con la Fiorentina, vista l’importanza del croato nel sistema di gioco nerazzurro.

Leggi anche–> Il bollettino medico in casa Inter: la situazione dall’infermeria

Leggi anche–> Inter, Dodò si rivede in allenamento