Infortunati Milan, Andrea Poli: "Sto bene, voglio esserci contro l'Udinese"

Andrea Poli sembra avere smaltito il trauma cranico scaturito dallo scontro con il difensore Caceres durante il match di campionato Milan-Juventus e, intervistato ai microfoni di Milan Channel, ha rassicurato i tifosi sulla sua condizione fisica: Mi sento bene, è stata una bella botta ma fortunatamente non ho mai perso conoscenza. Siamo fiduciosi che io possa rientrare presto. Nella caduta purtroppo mi sono fratturato la falange del mignolo, lì per lì non me ne sono accorto, sono cose che capitano. Con lo staff medico valuteremo giorno per giorno e vedremo cosa succederà”.

In questi giorni Poli ha ricevuto tanti messaggi di sostegno e solidarietà da parte dei suoi tifosi che non l’hanno mai lasciato da solo e il giocatore coglie l’occasione per ringraziarli: “Tutti i messaggi che ho ricevuto mi hanno fatto piacere. Da quando sono arrivato ho sempre sentito l’affetto e la stima dei tifosi ed è una cosa che mi fa davvero molto piacere”. 

Il centrocampista rossonero spera di ritornare presto a disposizione del mister e pensa già al prossimo avversario che il Milan si troverà di fronte in campionato, l’Udinese. Nonostante la sua condizione rimanga da valutare, infatti, Poli spera di poter essere presente già contro i bianconeri di Guidolin: “La sfida con l’Udinese è una partita importante che vogliamo affrontare nel migliore dei modi. Cercherò di stare bene già per sabato e poi per l’Atletico Madrid”.

Pronto a scendere in campo per dare una mano alla squadra, apprezza anche la posizione in cui Seedorf lo fa giocare: “Sto giocando in una posizione nuova e sento di poter dare una mano alla squadra”, l’obiettivo è uno solo vincere sia in campionato contro l’Udinese ,”l’Udinese è difficile da affrontare in casa, ma noi vogliamo fare risultato”, sia in Champions League contro l’Atletico Madrid, “Vogliamo passare il turno e all’andata abbiamo dimostrato di poterlo fare”.

Leggi anche-> Keisuke Honda più flop che top?

Leggi anche-> Silvestre torna all’Inter?

Leggi anche-> Galliani pensa a un difensore del Barça