Infortunati Milan, distorsione per Kakà: in dubbio per l'Atletico Madrid

La vittoria contro il Bologna verrà certamente ricordata per lo strepitoso gol messo a segno da Mario Balotelli che ha portato nelle casse del Milan tre punti fondamentali per il prosieguo del campionato, ma allo stesso tempo ha lasciato degli strascichi negativi a cui il Diavolo dovrà sopperire in vista dell’importante partita di Champions League contro l’Atletico Madrid. Uno di questi riguarda Ricardo Kakà.

Al minuto 75 del secondo tempo di Milan-Bologna, infatti, il brasiliano poggia male il piede e cade a terra dolorante. Nel giro di qualche minuto e a seguito dell’intervento dello staff medico del Milan, siamo intorno al minuto 77, Kakà rientra in campo e tranquillizza Seedorf sulla sua condizione. Il pericolo, nell’immediato, sembra passato. Tuttavia, conclusosi il match, il numero 22 rossonero viene sottoposto a dei controlli medici che evidenziano una distorsione alla caviglia che mette in serio dubbio la sua presenza nella partita di Champions.

Sino a mercoledì Kakà verrà costantemente monitorato, nella speranza di poterlo recuperare in occasione della sfida con l’Atletico Madrid. Se il brasiliano non dovesse farcela, Seedorf potrebbe trovare delle difficoltà nel decidere la formazione da schierare contro gli spagnoli in quanto l’assenza di Kakà va a sommarsi a quella di Honda e Saponara,non inseriti in lista, Robinho, anche lui infortunato, Birsa, El Shaarawy. Insomma il Milan appare in piena emergenza, soprattutto per quel che riguarda il reparto avanzato, e le prossime ore saranno decisive a delineare il quadro completo della situazione infortunati.

Leggi anche-> Honda e Mexes fuori dai piani di Seedorf?

Leggi anche-> Milan-Atletico Madrid: spagnoli vittoriosi contro il Real Valladolid

Leggi anche-> Finale Viareggio Cup: sarà Milan-Anderlecht