Infortunati Nazionale italiana: Bertolacci lascia ritiro azzurro

Sono ormai tanti i casi di infortunati in Nazionale italiana. Eclatante la vicenda Marchisio, col centrocampista della Juventus che ha dovuto lasciare il ritiro qualche giorno fa e per il quale si sospettavano addirittura sei mesi di stop, ora ridotti a massimo una settimana. Ora anche il sostituto di Claudio Marchisio in Nazionale, ovvero Andrea Bertolacci, lascia il ritiro azzurro in anticipo per far ritorno a Genova dove i medici del Genoa lo sottoporranno ad alcuni controlli.

Bertolacci infortunato: non scenderà in campo contro l’Inghilterra nell‘amichevole di Torino, poiché non ha recuperato dall’infortunio alla spalla patito contro la Bulgaria. Un dolore troppo forte quello avvertito dal centrocampista del Genoa che per motivi precauzionali è tornato in terra ligure: Gasperini vorrà averlo regolarmente a disposizione contro l’Udinese nel sabato Santo, perciò Bertolacci verrà sottoposto ad ulteriori controlli.

Resta sicuramente tanto rammarico per Bertolacci: Conte vede molto il centrocampista ex Lecce, e lo trova il sostituto ideale di Claudio Marchisio. Con l’infortunio dello juventino anche contro l’Inghilterra avrebbe certamente avuto spazio, ma alla fine Bertolacci tornerà a Genova per capire l’entità della botta alla spalla rimediata contro la Bulgaria.ù

Leggi anche: