Infortuni a centrocampo, la Roma pensa allo svincolato Hallfredsson

Non è un periodo particolarmente fortunato per la Roma che in poche settimane risulta letteralmente falcidiata dagli infortuni, che si sono concentrati maggiormente a centrocampo: in poco tempo titolari come Pellegrini, Cristante e Diawara hanno dovuto alzare bandiera bianca per problemi fisici e la Roma ha gli uomini contati in questa zona del campo.

Fonseca per le prossime partite avrà a disposizione il solo Veretout, e dovrà adattare Pastore o addirittura Santon; ecco quindi l’ipotesi svincolato che a causa dell’impossibilità di acquistare un extracomunitario, prende il nome di Emil Hallfredsson, vecchia conoscenza della Serie A con alle spalle una lunga esperienza nel nostro campionato che è iniziata nel 2007 con la maglia della Reggina.

L’islandese è attualmente senza contratto dopo la seconda esperienza con l’Udinese terminata a maggio ed attualmente è il nome più adatto e papabile vista l’emergenza che ha colpito i giallorossi. Il DS Petrachi ha già in programma un incontro con l’agente del giocatore 35enne per discutere il possibile accordo.