Infortuni Milan: Mexes out a causa delle lampade

Il mito dei calciatori belli e curati è molto spesso motivo anche di ironia, non solo tra atleti, ma anche per i tantissimi tifosi ed appassionati del calcio: pensare a gente come Ronaldo in molti suscita una certa nostalgia per i calciatori anni ’80, molto spesso non di certo il massimo in quanto ad estetica.

Uno dei calciatori che maggiormente viene messo nel mirino quando si pensa all’atleta bello e curato è sicuramente il centrale francese Philippe Mexes: si dice sia molto vanitoso, anche durante gli allenamenti tiene a mantenere un certo stile e fuori dal campo dà il meglio di sé con acconciature o look davvero molto particolari. Dopo un buon inizio, eccezion fatta per l’episodio con Chiellini contro la Juventus, il calciatore transalpino si è fermato per via di un infortunio: problema agli occhi che lo terrà fermo probabilmente ancora per qualche partita.

Epiteliopatia sierosa centrale è la diagnosi per l’ex difensore della Roma, per il quale ancora non si conosce il tempo di recupero: si sa però la causa, poiché secondo i medici di Milan Lab sarebbe stata una eccessiva esposizione degli occhi alla luce delle lampade artificiali, di cui avrebbe fatto uso spesso soprattutto durante la sosta per le nazionali. Molti tifosi e presenti all’evento per la Fondazione Milan sono rimasti colpiti dal colorito abbronzato di Mexes che pure era restato nell’uggiosa Milano ad allenarsi.

Leggi anche -> ESCLUSIVA: out Robinho, ecco quanto dovrà star fuori

Leggi anche -> Catania-Milan: ecco gli ex e precedenti 

Leggi anche -> Video della caduta del tifoso dell’Ajax