Infortuni Milan: pronti acquisti per il mercato di gennaio

Archiviata con molte polemiche da parte granata la partita di Torino, il Milan  si rituffa nel suo habitat, la Champions League. La partita contro gli scozzesi del Celtic e’ importante per consentire di partire con il piede giusto nella massima competizione europea e dare morale in vista del big-match di domenica sera contro il Napoli capolista.

L’esordio casalingo sara’ senza non poche defezioni di formazione, l’infermeria di Milanello e’ piena e Mister Allegri avra’ scelte quasi obbligate.Oltre ai soliti  noti si sono aggiunti alla lista degli indisponibili Montolivo e Kaka‘, quest’ultimo vittima di un problema muscolare. Si cerchera’ di recuperare Andrea Poli, molto positivo in questo inizio di stagione. La difesa sara’ riconfermata con il solo dubbio tra Emanuelson e Constant per il ruolo di terzino sinistro.

Milan

 

A centrocampo giostreranno De Jong con alla sue spalle Muntari e Nocerino (nel caso in cui Constant presidierebbe la fascia sinistra sposterei Emanuelson nel ruolo di mezz’ala). Il ruolo di trequartista sara’ ricoperto da Robinho vista la probabile assenza di Kaka e l’ esclusione dalla lista Champions di Saponara alle spalle di Balotelli (Mister 21 su 21) e Alessandro Matri (positivo il suo ingresso sabato).

Questa catena di infortuni ha fatto suonare il campanello d’allarme in casa Milan e si pensa sempre al mercato. Dalla Francia rimbalza la notizia di un sondaggio per il terzino della nazionale olandese Van der Wiel (deluso dall’ esperienza parigina) e si ripensa a un centrale difensivo (N’kolou, Rami, Astori o Martins Indi i nomi caldi con la new entry Doria sponsorizzato da Seedorf). L’inizio di stagione non e’ nato sotto una buona stella a causa dei molteplici infortuni che condiziona scelte e turn over, si spera che la buona sorte passi da Milanello molto presto.

Leggi anche -> Milan, ecco il gol di Antonini nel derby di Genova (Video)

Leggi anche -> Milan, allarme infortuni: ecco chi salterà Celtic e Napoli

Leggi anche -> Milan, out anche Kakà col Celtic?