Infortunio Abate: contrattura per il terzino rossonero

Durante la partita di ieri della Nazionale Italiana di Cesare Prandelli contro la Bulgaria,valevole per la qualificazione ai Mondiali in Brasile 2014 e terminata con una vittoria per gli azzurri per 1 a 0 con la rete di Gilardino, in casa Milan c’è da segnalare un infortunio ovvero quello di Ignazio Abate.

Il terzino destro rossonero,che ieri ha fatto una buona prestazione in maglia azzurra,schierato titolare da Prandelli è stato costretto a lasciare il campo per un fastidio che avvertiva alla coscia sinistra; si tratta di una contrattura come riferito ieri dal medico della Nazionale Italiana, Enrico Castellacci, e Prandelli non lo avrà a disposizione per la sfida di martedì contro la Repubblica Ceca. Abate al termine della gara è intervenuto ai microfoni di Rai Sport :”Ho sentito una sorta di punturina alla coscia, ho cercato di rimanere in campo ma quando ho cercato di cambiare passo sentivo dolore e ho chiesto la sostituzione.Deciderò con il medico e con il mister cosa fare

Ignazio Abate

In casa Milan in difesa si aggiunge quindi un altro problema infortuni : dopo Mattia De Sciglio ora anche Abate, sperando che quest’ultimo recuperi in fretta in quanto elemento fondamentale,oltre che della Nazionale,anche della squadra di mister Allegri.

Leggi anche->Silvestre al Milan: “Pronto a dare il mio contributo”

Leggi anche->Filippo Inzaghi su Facebook a Kakà: “Tu chiamale se vuoi… emozioni”

Leggi anche->El Shaarawy al Borussia Dortmund? Per il Milan non è più incedibile