Infortunio Balotelli, nuovi esami per l'attaccante: fuori ancora per 10/15 giorni

Continua la fase di recupero di Mario Balotelli che, fermo ai box da più di una settimana a causa della sublussazione della clavicola destra rimediata nel match contro l’Atletico Madrid, è stato sottoposto nella mattinata di oggi a ulteriori esami. Dalla tac è emerso che l’infortunio alla clavicola è in fase di ricostruzione, ma occorreranno ancora 10/15 giorni di riposo. Il recupero procede bene, ma il Milan dovrà quindi rinunciare al suo campione ancora per un po’.

Stando a quando riportato, infatti, l’attaccante salterà sicuramente la partita in campionato contro l’Udinese e rimane in dubbio la sua presenza nella partita di Champions League contro l’Atletico Madrid. Sarà molto più probabile rivedere Balotelli in campo o comunque a disposizione del tecnico Seedorf per Milan-Parma del 16 marzo o al massimo per Lazio-Milan in programma il 23 marzo prossimo. Il tutto salvo ulteriori complicazioni. Al Milan non resta altro da fare che stringere i denti.

Leggi anche-> Infortunio Balotelli: previsti 10/15 giorni di stop