Infortunio El Shaarawy, Castellacci: "Niente di grave, sta recuperando"

Pericolo scampato per Stephan El Shaarawy, il Milan e i suoi tifosi possono dormire sogni tranquilli. Quello del Faraone non è un infortunio grave, ma un leggero fastidio che ha portato il Ct della Nazionale Conte e lo staff medico azzurro capitanato dal dott. Castellacci a decidere per un riposo precauzionale. A dichiararlo e rassicurare sulle condizioni di El Shaarawy è stato proprio Castellacci che, intervenuto in conferenza stampa, ha fatto un quadro chiaro della situazione.

“Avera riportato un piccolo trauma distorsivo e contusivo alla caviglia sinistra prima di venire qui, niente di grave, poi il dolore si è riacutizzato”. Ha spiegato il dottore dell Nazionale Italiana per poi spiegare il motivo che ha spinto Conte a non schierare El Shaarawy in Italia-Olanda: “Ieri lo abbiamo tenuto a riposo a scopo precauzionale, dopo la partita si è mosso abbastanza bene. Oggi farà un allenamento differenziato e, se risponderà bene, domani si aggregherà al gruppo”. 

Se la risposta all’allenamento differenziato sarà positiva, El Shaarawy potrebbe quindi dare il suo contributo nel match di qualificazione agli Europei del 2016, in ogni caso quello del Faraone non è un infortunio grave e in ogni caso per Parma-Milan il Faraone dovrebbe essere a disposizione del tecnico Inzaghi.

Leggi anche: