Infortunio Marchisio, il legamento non è rotto

Non è rotto il legamento di Marchisio e quindi il giocatore della Juventus dovrà solo sottoporsi a qualche giorno di riposo e poi potrà tornare regolarmente in campo. La conferma è stata data questa sera dalla Juventus dopo che il centrocampista aveva dovuto lasciare il ritiro della Nazionale con la diagnosi di un legamento rotto e la sentenza di almeno sei mesi lontano dai campi da gioco. Da qui una serie di botta e risposta tra Elkann e Conte sui metodi allenamento.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Poi stasera di colpo un’altra verità annunciata attraverso un comunicato stampa diffuso dalla Juventus che recita: £Claudio Marchisio, rientrato questo pomeriggio dal ritiro della Nazionale, è stato sottoposto ad accertamenti da parte dei medici sociali della Juventus e dal professor Flavio Quaglia. È stato poi sottoposto in tarda serata a una nuova risonanza magnetica del ginocchio destro dal professor Carlo Faletti presso la clinica Fornaca. La visita e l’esame hanno escluso lesioni del legamento crociato anteriore. Claudio rimarrà a riposo per qualche giorno e le sue condizioni verranno quotidianamente monitorate”.

Leggi anche: