Infortunio Marchisio, oggi gli esami: rischia un mese di stop?

Al termine della gara contro la Fiorentina conclusasi per 1-1, Claudio Marchisio è uscito zoppicante dallo Juventus Stadium. Il centrocampista è uscito scuro in volto, mentre oggi dovranno tenersi gli esami per vedere l’entità dell’infortunio subito nel match degli ottavi di andata di Europa League.

Dunque soltanto con gli esami medici della giornata odierna si saprà se Marchisio sarà disponibile per la trasferta di Genoa o meno. Nell’ambiente bianconero si spera che non sia nulla di grave per il numero 8 della Vecchia Signora anche se si teme l’ipotesi di stiramento che costringerebbe il centrocampista ad essere lontano da campi da gioco per circa un mese.

Se dovesse essere confermato lo stiramento, si tratterebbe di un danno per Antonio Conte visto che le rotazioni a centrocampo sarebbero fondamentali  con il ciclo di  cinque gare in quindici giorni che si concluderà il 30 Marzo nella trasferta a Napoli. E’ dunque evidente che, con questa agenda, il tecnico vorrebbe cambiare sempre più spesso il centrocampo, mescolando i suoi fantastici quattro: Vidal, Pirlo, Pogba, Marchisio.

Leggi anche –> Juve-Fiorentina 1-1, Vidal: “Mancano ancora 90 minuti, a Firenze per vincere”

Leggi anche –> Juventus-Fiorentina 1-1, Buffon: “Grande rammarico; Gomez è un campione”