Infortunio Rami, lesione al polpaccio per il difensore del Milan

Una lesione al polpaccio destro è questa la diagnosi che è stata data ad Adil Rami al termine delle visite a cui si è sottoposto il difensore. A comunicarlo è il sito ufficiale della società rossonera che aggiunge: “Rami ora dovrà restare fermo e poi tra una settimana sarà sottoposto a nuovi controlli medici per capire l’entità della lesione”. Per ora quindi non ci sono tempi certi sull’assenza dal campo del difensore, ma non è di certo scongiurata la possibilità che possa restare ai box per diverso tempo.

L’emergenza, di cui pure Inzaghi si era lamentato prima della gara contro il Cesena, quindi continua e il reparto più tartassato è proprio quello difensivo visto che al francese, si aggiungono le assenze di Zapata, Abate e De Sciglio. L’unica nota positiva per mister Inzaghi è che almeno per la gara contro il Chievo recupera tra i convocati Mexes che ha finito di scontare la squalifica di quattro giornate e quindi è pronto a tornare in campo per dare una mano alla sua squadra.

MILAN: TUTTE LE NOTIZIE SUGLI INFORTUNATI