Infortunio Strootman, Van Gaal: “Per Kevin è un dramma”

L’infortunio occorso a Strootman ieri sera nel corso di Napoli-Roma e che lo terrò fuori dai campi da calcio dai 6 ai 9 mesi facendogli così saltare i Mondiali ha scosso tutto l’ambiente del calcio italiano e internazionale. Il primo a intervenire è stato il commissario tecnico olandese Louis Van Gaal che ha detto: “Per Kevin è un dramma. Posso immaginare come si possa sentire. Sia per l’Olanda sia per la Roma Kevin è un giocatore molto importante. Per noi è una grande perdita. Ha dato un contributo significativo alla nostra qualificazione ai Mondiali. Ma la cosa peggiore è per lui, perché vede infrangersi un sogno come quello di giocare la Coppa del Mondo”.

Tramite i social network è arrivata la solidarietà dei suoi compagni: “Forza Kevin_strootman, torna presto, siamo con te”, ha scritto Castan, mentre Pjanic su Instagram ha postato pochi minuti fa un’immagine di un abbraccio con Kevin Strootman e aggiunto “Sii forte, amico mio!”. Nainggolan ha invece voluto esternare la sua solidarietà attraverso Twitter: “”Perdiamo un grande campione Kevin_strootman…Ma tornerà più forte di prima… Un abbraccio e un grosso in bocca al lupo amico mio!”.

L’incoraggiamento a superare questo momento no è però venuto pure da Mertens che ieri sera era in campo da avversario quando Strootman si è fatto male: “Dal campo ci siamo subito resi conto che era grave. Hamsik era a due metri, ha visto il movimento sbagliato. Dopo la partita sono salito sull’autobus e ho visto Kevin molto triste. Conosce bene il suo corpo e ha capito subito che c’era qualcosa che non andava. Sono vicino al suo dolore, il Mondiale era un sogno per lui e adesso è crollato. E’ una notizia terribile. Per lui e per l’Olanda”.

Leggi anche — > Gol Napoli-Roma 1-0 Video Highlights e Sintesi

Leggi anche — > Infortunio Strootman: Il giocatore della Roma starà fuori 9 mesi