Infortunio Van Ginkel: trauma distorsivo per il giocatore del Milan

Esordio infelice quello di Marco Van Ginkel con la maglia del Milan. Il centrocampista partito titolare nella partita contro l’Empoli è dovuto uscire dal campo dopo appena 30 minuti di gioco per via di un infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo in barella. Si tratta, nello specifico, di un trauma distorsivo alla caviglia destra la cui entità verrà valutata nelle prossime ore. Van Ginkel si sottoporrà infatti a esami medici utili a fare un quadro chiaro della situazione.

La trasferta di Empoli si è mostrata veramente dura per il Milan e per il tecnico dei rossoneri Inzaghi che molto probabilmente, in vista della prossima partita di campionato contro il Cesena, dovrà fare a meno di Marco Van Ginkel fermato al minuto 30 di Empoli-Milan da un infortunio alla caviglia destra.

Leggi anche: