Infortunio Zaza (Juventus): le ultimissime sulle condizioni dell'Attaccante

La notte di Siviglia non ha solo portato in dote una sconfitta pesante, capace di togliere il primo posto nel girone D alla Juventus, ma anche l’ennesimo infortunio: Simone Zaza, infatti, non si è potuto nemmeno accomodare in panchina al “Sanchez-Pizjuan”, a causa del riacutizzarsi di un problema accusato al termine dell’allenamento di lunedì.

Il giocatore lucano aveva chiuso in anticipo la rifinitura, per via di un dolore alla coscia sinistra. L’ex Sassuolo sarebbe stato molto utile a Max Allegri, considerando l’assenza di Mandzukic e la scarsa vena realizzativa di Alvaro Morata. I primi rumors parlano di un risentimento muscolare, ma sicuramente potremo darvi notizie più precise in serata, quando la società renderà noto un comunicato ufficiali e gli esiti degli esami strumentali.

Il tecnico livornese spera non si tratti di nulla di grave, nonostante domenica contro la Fiorentina, nel match in programma allo Stadium alle ore 20.45, a guidare il reparto offensivo saranno nuovamente Dybala e il rientrante Mandzukic, che ha smaltito l’attacco febbrile che lo ha costretto a saltare la spedizione in terra andalusa.

Leggi anche –> Zaza via in prestito a gennaio?

Leggi anche –> Agente Zaza: “Simone è felicissimo”