Inter-Atalanta 2-0, Dodò: "I compagni mi ispirano ad essere cattivo"

Al termine di Inter-Atalanta, match terminato per 2-0 in favore dei padroni di casa, ha parlato ad Inter Channel uno dei protagonisti del derby lombardo. Stiamo parlando di Dodò che, all’emittente nerazzurra, ha rilasciato alcune dichiarazioni circa la partita appena disputata.

“Il mister ci aveva detto che dovevo essere io a calciare le punizioni oggi, ma poi è entrato Hernanes ed è cambiata la gerarchia”. Queste le parole di Dodò, che subito aggiunge: “Io e lui abbiamo deciso come organizzarci perché eravamo vicini alla porta e non era facile trovare la soluzione. È andata bene”. 

Infine, risponde anche a chi gli domanda come mai il suo carattere sembri più offensivo e più incisivo rispetto alle prime partite: “Il mio carattere sta sorprendendo? Ho dei compagni che ispirano a essere più ‘cattivi’ in campo”. Archiviata la vittoria dell’Inter contro l’Atalanta, per i nerazzurri meneghini adesso è tempo di pensare alla successiva sfida di Campionato, quella relativa al match contro il Cagliari.

TUTTO SU INTER-ATALANTA

Leggi anche -> Voti Fantacalcio: pagelle ufficiali Gazzetta Inter-Atalanta 2-0

Leggi anche -> Inter-Atalanta 2-0, Medel: “Voglio vincere lo Scudetto”