Inter-Atalanta, Mazzarri: "Da Hernanes voglio di più"

Alla vigilia di Inter-Atalanta, Walter Mazzarri non usa molti mezzi termini su un calciatore che fin qui non ha dato il massimo, Hernanes: “Da lui voglio di più“. Cosi il tecnico nerazzurro nella consueta conferenza stampa di vigilia. Che però in proposito aggiunge: “Probabilmente non è al top, lo aspettiamo e sono sicuro che dimostrerà il suo valore“.

Ma, oltre al rilancio di Hernanes, c’è molta attesa per un altro calciatore molto importante per l’Inter, Rodrigo Palacio. “Era programmato che rientrasse in questa partita“, esordisce Mazzarri, che poi aggiunge: “Ovviamente non ha i 90 minuti nelle gambe, ma è arrivato il suo momento“. Scontato che a fargli posto sarà uno tra Icardi e Osvaldo, attualmente sembra leggermente favorito il primo per giocare insieme a Palacio.

Mazzarri si sofferma anche su Kovacic:Sapevo sarebbe esploso, è migliorato tatticamente. Scende in campo in un altro modo, non sbaglia i passaggi, ha migliorato il tiro in porta. Ma può fare ancora meglio”. Infine un passaggio sulla gara del Barbera: Il campo ci ha dimostrato che dobbiamo sfidare con la stessa concentrazione tutti gli avversari. Se questo non avviene ci possono mettere in difficoltà. Dobbiamo giocare determinati come contro il Sassuolo.

TUTTO SU INTER-ATALANTA

Leggi anche: Diretta Inter-Atalanta: Cronaca Live e Aggiornamenti in Tempo Reale

Leggi anche: Inter-Atalanta a Gervasoni: i precedenti con l’arbitro di Mantova