Inter-Cagliari, Mazzarri in Conferenza Stampa: "Dobbiamo avere sempre la stessa mentalità vincente"

Domani pomeriggio alle 15,00 l’Inter di Walter Mazzarri è di scena a San Siro per la sfida interna che la vedrà opposta al Cagliari di Diego Lopez. Durante la conferenza stampa, il tecnico toscano ha affrontato diversi argomenti, a partire dalle condizioni fisiche del brasiliano Hernanes, che potrebbe non esser convocato: “Dopo ogni partita si affatica e non può allenarsi regolarmente. Devo capire come sta e voglio vedere se dopo ogni partita deve recuperare. Devo pensarci su un impiego o meno”. A tal proposito, se il centrocampista ex Lazio non dovesse farcela, a sostituirlo potrebbe essere il rientrante Alvarez: “Ha caratteristiche diverse da Hernanes, ma è molto eclettico. I giocatori devono star bene e voglio vedere questo in lui”.

Dopo le due vittorie consecutive, contro Sassuolo e Fiorentina, i nerazzurri hanno acquisito fiducia e consapevolezza nei propri mezzi, tuttavia, l’allenatore della Beneamata si aspetta un ulteriore passo avanti dalla sua squadra: “Sono contento degli ultimi risultati positivi, soprattutto per Firenze, su un campo difficile con un bel gioco. Vorrei che si migliorasse ancora, sempre con la stessa fame e mentalità vincente […] Nelle ultime settimane la squadre hanno capito cosa voglio. […]. Ho detto ai ragazzi che vorrei ancora di più rispetto a Firenze. Noi ci siamo abbassati e voglio portare i minuti di grande gioco per tutta la partita”.

Nel passo in avanti della squadra, c’è sicuramente l’importanza del recupero del centrale difensivo Walter Samuel che, col Sassuolo ha pure messo a segno la rete delle vittoria. Queste le parole di Mazzarri sull’argentino: “Walter ha dato tanto, lui incarna il tipo di giocatore che vorrei vedere da tutte le parti. Lui va oltre tutto, per prevalere mette sempre qualcosa in più e vorrei che tutti prendessero esempio da lui. Il suo rientro ha fatto solo bene e spero che continui così. Sulla vittoria dico che non vedo l’ora di domani e spero di vincere. È abbastanza scontato dire che abbiamo tanta voglia di vincere”.

I tifosi nerazzurri si aspettano che la prestigiosa vittoria del Franchi possa esser per l’Inter la partita della svolta: “Vorrei che lo fosse, non vedo l’ora di scendere di nuovo in campo. Io cerco la cattiveria agonistica attraverso se possibile la prestazione convincente”.

TUTTO SU INTER-CAGLIARI

Leggi anche–> Inter-Cagliari, arbitra Russo di Nola

Leggi anche–> Inter-Cagliari, Mazzarri alla ricerca del record di vittorie consecutive