Inter e Milan, mai così male in Serie A le due milanesi

L'esultanza di Samuel dopo la rete nel Derby

Un evento che non si verificava da almeno 20 anni, quello del rendimento attuale in Campionato delle due squadre milanesi, Inter e Milan. Entrambe hanno dichiarato, fin dall’inizio, di avere come obiettivo il raggiungimento del terzo posto ma, se il trend non verrà invertito, sarà praticamente impossibile per le due meneghine raggiungere il tanto desiderato traguardo, che significherebbe la Champions League.

Due anni fa, a giocare senza Coppe toccò alla squadra di Massimo Moratti; l’anno successivo è accaduto al club di Berlusconi, mentre i nerazzurri hanno conquistato un posto in Europa League. Dalle due milanesi, certo, nessuno si aspettava annate così “fuori dai giochi”. Il 23 novembre prossimo, inoltre, si terrà il derby Milan-Inter: sarà l’occasione giusta per vedere chi, quest’anno, è migliore dell’altra?

Entrambe le tifoserie si aspettano di più da parte di Walter Mazzarri e Filippo Inzaghi. Il calcio milanese, in passato uno dei migliori italiani, sta vivendo un grande periodo di crisi e di anonimato. Una grande città italiana come Milano non se lo merita di certo: Inter e Milan sono stati in passato grandi club che hanno scritto la storia. E’ necessario ripartire da quella, per scrivere altre importanti pagine di buon calcio.

Leggi anche: