Inter, fatturato in crescita: Thohir sorride

Ha di che sorridere Erick Thohir! Il fatturato dell’Inter, infatti, è in crescita. Il progetto del magnate indonesiano ha da subito puntato sul risanamento della situazione finanziaria del club, requisito fondamentale per rendere la società solida e appetibile sui mercati internazionali. La qualificazione all’Europa League, il mercato ponderato, i diritti televisivi e il merchandising sono stati i principali punti sui quali il presidente si è focalizzato in questi primi mesi di presidenza all’Inter.

In un anno il fatturato dell’Inter è in crescita di 20 milioni di euro: dai 170 dell’anno scorso si è passati agli attuali 190. Il Milan risente dell’assenza dalle coppe europee e scende intorno ai 200 milioni, registrando perdite per circa 50 milioni. Chi fattura di più in Italia? La Juventus, che con i suoi 280 milioni, vince questa particolare classifica. In salita la Roma che, con i suoi 180 milioni, fa registrare una crescita di 55 milioni in un solo anno restando comunque alle spalle del club di Thohir. Crolla il Napoli: in un anno si è passati da 160 a 130 milioni di euro. Ad aver inciso su questi dati è sicuramente il mercato poco entusiasmante del club che ha fruttato solo 6300 abbonamenti.

Leggi anche–> Inter, cresce il valore della rosa

Leggi anche–> Inter, età media in linea col progetto di Thohir