Inter-Fiorentina, indisponibili Gomez, Cuadrado e Pizarro

Defezioni importanti per mister Montella, che per la trasferta in programma giovedì prossimo a San Siro contro la “Banda Mazzarri”, dovrà fare a meno dell’uomo simbolo dell’ultima campagna acquisti: Mario Gomez. Per lui si prospettava una stagione compromessa ma l’infortunio riportato è meno grave del previsto: lesione distrattiva di II° grado del legamento collaterale mediale del ginocchio, rientro stimato in 2 mesi, forse meno.

La retroguardia nerazzurra non dovrà badare neanche alle scorrerie del talento Juan Cuadrado (lussazione acromion-claveare di II grado con sollecitazione della capsula articolare): 3 settimane di stop. Se per i due attaccanti non ci sono speranze di recupero, la Fiorentina spera di schierare in campo almeno Pizarro: si attendono infatti gli esiti del ricorso presentato in relazione alla squalifica di due turni (uno già scontato) rimediata dal centrocampista.

Mario Gomez

Se in attacco i viola potranno contare comunque sul capocannoniere Giuseppe Rossi, sarà l’assenza del cileno a far sì che Montella riveda il modulo di gioco, affidandosi all’asse di centrocampo Aquilani-Borja Valero-Ambrosini.

TUTTO SU INTER-FIORENTINA

Leggi anche–> Infortunio Mario Gomez, il tedesco in recupero grazie alla musica napoletana