Inter, la cooperativa del gol: dieci nerazzurri a segno

Dopo un mese esatto dall’ultima vittoria (contro la Fiorentina al Meazza), l’Inter torna a sorridere battendo a S. Siro il Verona per 4-2. Ad andare a segno per la squadra nerazzurra sono, questa volta, Palacio, Cambiasso, Jonathan e Rolando. Dopo la prestazione contro l’Hellas, che non aveva mai subito 4 gol in una sola partita in campionato (neanche con Roma e Napoli), l’Inter diventa la squadra con il migliore attacco della serie A (23 gol fatti), in attesa delle partite di oggi, e con il maggior numero di giocatori andati a segno: ben 10 diversi (con Fiorentina, Roma e Juventus ferme a 9).

La Beneamata può contare sulla straordinaria vena realizzativa di Palacio, miglior marcatore della rosa con 6 gol, e sulla concretezza ritrovata da Cambiasso che, con quella segnata ieri sera, ha portato il suo bottino a 3 reti. Oltre ai 2 argentini, finora, hanno impressionato le prestazioni dei terzini, ruoli fondamentali per il gioco di Mazzarri: Jonathan e Nagatomo, infatti, sono entrambi a 2 marcature. Sempre parlando di giocatori protagonisti assoluti di questo inizio campionato, come non citare Ricky Alvarez. L’argentino ha impressionato con prestazioni al limite della perfezione, impreziosite dallo splendido gol segnato a Catania e a quello in tap-in siglato contro il Sassuolo.

Walter Mazzarri

Per quanto concerne il centrocampo, vanno anche aggiunti il gol di Guarin con il Torino e quello di Taider contro il Sassuolo. Oltre a Don Rodrigo, in attacco hanno mostrato un’ottima vena realizzativa il giovane Icardi, in rete contro Juventus e Cagliari, e Diego Milito, ora fermo per un problema muscolare, autore di una doppietta al suo rientro in campo dopo il terribile infortunio di febbraio. Se c’è un reparto che finora ha dato poco in fase realizzativa è la difesa, con il solo Rolando sinora in rete. Riassumendo, l’Inter può contare su diverse soluzioni in attacco, sia su palla inattiva che in azioni di gioco, tuttavia deve migliorare in fase difensiva: 9 reti subite nelle ultime 4 gare devono far riflettere.

Leggi anche–> Inter, miglior attacco della Serie A 

Leggi anche–> Inter-Verona 4-2, il video dei gol

Leggi anche–> Cambiasso: “Il mio gol per Cordoba”

Leggi anche–> Rolando: “Che gioia il gol!”