Inter, Moratti: “Mazzarri per ora non si tocca”

A poche ore dal termine di Inter-Napoli ha parlato l’ex Presidente nerazzurro Massimo Moratti circa il probabile esonero di Walter Mazzarri. Secondo l’ex patron dei meneghini, infatti, il tecnico di San Vincenzo non sarebbe a rischio panchina. Il pareggio contro il Napoli avrebbe placato le ire di Erick Thohir, se di ire possiamo parlare.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Moratti ha affermato: Mazzarri è una persona seria. Il calcio è strano, dipende dai risultati e dai miglioramenti. È sempre la prossima partita quella che conta, finché rimane il pensiero o il progetto di crescita va bene. Se questa situazione dovesse decrescere allora lo vedo nei guai”. 

Nessun problema, dunque, secondo lui: l’allenatore livornese può probabilmente tirare un sospiro di sollievo. Gli viene poi fatta una domanda curiosa. Se avrebbe mandato via il tecnico in caso fosse ancora Presidente dell’Inter. Sorridendo, Massimo Moratti risponde: ” Io sono un pessimo esempio, ho mandato via un allenatore che aveva vinto il campionato due giorni prima, non sono da prendere come esempio”.

Leggi anche -> Inter-Napoli 2-2: Voti Fantacalcio Ufficiali Gazzetta dello Sport

Leggi anche -> Gol Inter-Napoli 2-2 Video Highlights e Sintesi