Inter-Napoli, sfida tra deluse ricordando i match Scudetto con Matthaus e Maradona

Sono ormai lontani i tempi in cui Inter -Napoli significava sfida scudetto, evocando nomi come quelli di Matthaus e Maradona. Domenica sera a San Siro andrà in scena il match tra le deluse della serie A. Non si sa ancora se la sosta che ha lasciato spazio alle nazionali abbia fatto bene ai due club, ma sicuramente società e tifosi si aspettavano un avvio di stagione molto diverso. Invece l’Inter ha portato a casa solo 8 punti, mentre il Napoli, con solo due lunghezze in più, si è dovuta arrendere al potere dell’Athletic Bilbao e rinunciare alla Champions League. Occhi puntati sui due tecnici, Walter Mazzarri e Rafa Benitez, primi imputati per la drammatica situazione delle rispettive squadre.

Inter-Napoli sembra aver perso quel fascino che per anni ha accompagnato la sfida. Bisogna tornare alla stagione 1977-78 per vedere una sfida al vertice tra i due club: era la finale di Coppa Italia e a trionfare saranno i nerazzurri con un 2-1 firmato Altobelli e Beni. Ma le vere sfide tra nerazzurri e partenopei risalgono agli anni ’80, quando l’Inter dei record affrontava le prodezze di Diego Armando Maradona.

La stagione 1986-87 vede il Napoli di Ottavio Bianchi vincere il suo primo scudetto e i nerazzurri arrivano terzi in classifica. I due incontri non regalano particolari emozioni: la gara di andata termina a reti inviolate, mentre al ritorno trionfa l’Inter per 1-0 grazie alla rete di Bergomi che riapre momentaneamente il discorso scudetto.

Due anni dopo Inter-Napoli è lotta al vertice. Le due squadre si incontrano alla trentesima giornata di campionato. I partenopei si giocano il tutto per tutto ma la partita termina 2-1 per l’Inter, che conquista così il 13° scudetto della sua storia. I napoletani non impiegano molto tempo a vendicarsi.

SERIE A 1988-1989: INTER-NAPOLI 2-1 (IL VIDEO)

L’anno successivo è il Napoli a trionfare, grazie alle reti dei suoi uomini simbolo, Maradona e Careca. Al termine del campionato, la squadra azzurra è nuovamente campione d’Italia. Forse questa può definirsi l’ultima vera battaglia tra i due schieramenti. Oggi quelle memorabili sfide sono soltanto un ricordo e lasciano spazio a due squadre deluse e di media classifica. Domenica Inter e Napoli saranno di nuovo una di fronte all’altra, in un destino comune che sembra incrociarsi continuamente, nella buona e nella cattiva sorte.

 TUTTO SU INTER-NAPOLI

Leggi anche -> Inter-Napoli, i precedenti

Leggi anche -> Inter-Napoli, probabili formazioni