Inter-Napoli, statistiche partita del 19 ottobre 2014

Il 19 ottobre 2014 si terrà la partita Inter-Napoli, valevole per la settima giornata di Campionato di Serie A 2014-2015, che si terrà allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. C’è sicuramente grossa attesa per il big match, che vede scontrarsi due squadre che, fino ad adesso, non hanno dato ancora il meglio di sé in questa prima parte della stagione. I nerazzurri sono partiti bene, subendo poi due sconfitte consecutive; gli azzurri, invece, risultano essere migliorati decisamente dopo un inizio di Campionato burrascoso.

I padroni di casa si trovano al decimo posto in classifica con 8 punti; gli ospiti sono a quota 10 punti e alla settima posizione. Due posti in classifica che non rendono giustizia a due società così gloriose come Inter e Napoli, dalle quali tutti si aspettano un qualcosa in più. Due pareggi, due vittorie e due sconfitte per la società di Corso Vittorio Emanuele; tre vittorie, un pareggio e due sconfitte per quanto riguarda il club di Aurelio De Laurentiis.

Occhi puntati su entrambi gli allenatori: da una parte Walter Mazzarri, seriamente a rischio panchina in caso di ulteriore sconfitta contro i campani; dall’altra Rafa Benitez, immerso nel malcontento generale della città di Napoli, a causa degli altalenanti successi della sua squadra. I due tecnici, come tutti ricorderete, un tempo allenavano rispettivamente Napoli e Inter: tutto ciò non giova al clima generale, dato che i tifosi prendono raramente bene questi “scambi”. In più, si aggiungano le numerose contestazioni che i nerazzurri hanno recentemente fatto a Mazzarri, tant’è che già si parla di veri e propri sondaggi sui social network per esprimere le proprie preferenze sul prossimo allenatore.

Per entrambe le squadre è necessaria la vittoria: lo chiedono la società (per i nerazzurri sarà presente anche Erick Thohir, alla sua prima partita stagionale seguita in Italia) e i tifosi. In ballo, infatti, potrebbe davvero esserci la panchina, soprattutto per il tecnico di San Vincenzo. A tutto ciò, si aggiunga che tra i nerazzurri c’è davvero tanto desiderio di rivalsa nei confronti dei partenopei che, a San Siro, non riescono a battere dal 6 gennaio 2011.

Leggi anche -> Crisi Inter, i numeri che condannano Mazzarri

Leggi anche -> Crisi Inter, Mazzarri esonerato?