Inter, Palacio: "Siamo una squadra che può arrivare lontano"

Intervistato da una radio argentina, l’attaccante dell’Inter Rodrigo Palacio parla della sua squadra che non vive uno dei suoi momenti migliori. Dalle parole del Trenza emerge però fiducia in vista del futuro: “Questo è un momento di transizione, ci sono in atto dei cambiamenti. Adesso c’è una squadra con tanti nuovi elementi e tanti giovani di talento che avranno un futuro importante. Questo è molto positivo, si può arrivare lontano”.

Immancabile tornare indietro con la mente alla finale dei Mondiali 2014“Tutti noi avremmo preferito vincere la coppa ma questo è il calcio. Abbiamo dato il massimo, anche nella finale. Non ci sono rimpianti. Il gol che ho fallito? Non ho alcun rammarico, una finale di 120 minuti non si perde per un solo errore”. Con l’Albiceleste, Palacio gioca al fianco di campioni come Messi e Mascherano, da lui così descritti: “Sono due grandi giocatori. Messi è proprio come si vede dall’esterno: un attaccante immenso e un ottimo compagno di squadra, sempre disponibile. Mascherano merita i complimenti per aver disputato un Mondiale inappuntabile”.

Leggi anche–> Inter, Palacio è l’uomo giusto per uscire dalla crisi